Condizioni degli strumenti e loro significato

Hai scattato delle belle foto, scritto una descrizione fantastica e sei quasi pronto a cliccare "Pubblica" sul tuo nuovo annuncio di Reverb. Ma cosa succede? Non sai cosa scegliere come condizione.

Niente paura. Reverb ha otto diverse designazioni per descrivere le condizioni degli strumenti, dalla più alta “Nuovo”, fino alla più bassa “Non funzionante”. Pensala come una scala da 1 a 9. Abbiamo messo insieme alcune linee guida generali per spiegare cosa significa ogni condizione e per aiutarti a trovare la categoria giusta per i tuoi strumenti.

Nuovo:

La condizione di Nuovo è per prodotti pubblicati da rivenditori autorizzati che si trovano nelle stesse perfette condizioni di quando hanno lasciato la fabbrica e sono coperti dalla garanzia originale del produttore.

Se non sei un rivenditore autorizzato, non è possibile inserire un annuncio in condizione di nuovo, a meno che l'articolo non sia stato fatto a mano da te. Se stai rivendendo uno strumento che hai acquistato nuovo, anche se non è mai stato usato, rientra automaticamente nella condizione di Mint, in quanto potrebbe non essere più coperto dalla garanzia originale del produttore.

B-stock:

B-stock si riferisce ad oggetti che sono stati aperti e restituiti, hanno imperfezioni o difetti estetici (come una crepa nel tolex di un amplificatore o un graffio sulla superficie di un pedale), o sono stati usati come unità demo in un negozio. Questi prodotti sono testati secondo le specifiche del produttore e sono garantiti per funzionare perfettamente. Molti articoli B-stock hanno una garanzia limitata del produttore e vengono spediti direttamente da un marchio o distributore che vende su Reverb.

Sinonimi: come nuovo, scatola aperta, liquidazione, reso cliente, difetto estetico, sigillo rotto

Mint

Affinché qualcosa possa veramente considerarsi Mint, deve essere praticamente nuovo. Nella maggior parte dei casi, gli articoli Mint devono includere la scatola originale. Se l’articolo presenta qualche tipo di imperfezione, nel migliore dei casi deve essere pubblicato in condizione “Eccellente”.

Eccellente

Quando qualcosa è stato usato un po’, ma è quasi nuovo, puoi selezionare condizione “Eccellente”. Nel caso di strumenti più recenti, gli articoli in condizione “Eccellente” dovrebbero essere privi di imperfezioni o altri difetti visivi. Per gli oggetti vintage, potrebbe esserci qualche segno qua e là, ma dovrebbe comunque essere di prima categoria rispetto a esemplari simili. Tutti gli articoli in stato “Eccellente” dovrebbero inoltre essere funzionanti al 100%.

Molto buono

“Molto buono” descrive articoli con eventuali maggiori difetti estetici rispetto agli strumenti in condizioni “Eccellente”, ma che in ogni caso sono in ottime condizioni. Per esempio, una chitarra in condizione “Molto buono”, potrebbe presentare qualche graffio, segni di sfregamento della fibbia della cintura contro il retro del body, o altri difetti minori, ma niente che influisca sul funzionamento o suonabilità dello strumento.

Buono

“Buono” è per tutti gli articoli che funzionano correttamente, ma che hanno qualche imperfezione estetica. Un pedale con graffi e ammaccature sul telaio, una chitarra con qualche crepa sul binding, o magari un vecchio rullante con qualche segno di corrosione sui tiranti, possono rientrare nella condizione “Buono”. Tutti questi articoli funzionano perfettamente, ma a causa dei propri difetti estetici possono solo posizionarsi a metà della scala.

Discreto

Questa condizione si seleziona quando le piccole rotture e difetti iniziano effettivamente a pesare sulla funzione dell'oggetto. Gli strumenti in condizione “Discreto” funzionano generalmente bene, ma potrebbero avere alcuni problemi funzionali minori. Supponiamo che tu abbia una vecchia chitarra Archtop che suona perfettamente, ma che presenta il manico un po’ deformato, che causa alcuni punti morti sui registri superiori. In questo caso, si considererà la chitarra in condizione “Discreto”.

Cattive condizioni

Gli articoli in cattive condizioni hanno problemi funzionali definiti che di solito richiedono qualche tipo di riparazione. Può trattarsi di una vecchia chitarra acustica con le corde talmente alte, che è praticamente impossibile da suonare. Oppure una tastiera con alcuni tasti non funzionanti. Potrebbe trattarsi di un amplificatore che si accende, ma che non genera nessun volume.

Non funzionante

Questo categoria sarebbe per strumenti che semplicemente non funzionano. Potrebbe trattarsi di una chitarra con un manico completamente rotto, o di un mixer che non si accende. Tieni presente che ci sono moltissimi compratori interessati ad acquistare chitarre da riparare o altri strumenti che necessitano di restauro.

Se sei uno di questi compratori, dai un'occhiata alla nostra Collezione di strumenti da riparare. Una volta scelto il tuo progetto, acquista Parti per ripararli!


Altre considerazioni sulle condizioni

Ovviamente, le condizioni ed i fattori che le determinano, sono dipendenti dal tipo di strumento di cui si sta parlando. Alcune ammaccature sulla superficie di un pedale di distorsione potrebbero non fare una grande differenza per nessuno, ma alcune ammaccature sulla parte davanti del body di una chitarra artigianale possono influire drasticamente sulla sua desiderabilità. Anche l'età è un fattore importante. Un mandolino di 70 anni non può considerarsi allo stesso livello di uno realizzato quest'anno. È importante tenere presente che tutto è relativo.

E naturalmente, in caso di dubbio, puoi sempre scattare più foto e scrivere descrizioni più dettagliate, per non lasciare niente al caso.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 179 su 188
Hai ancora delle domande? Invia una richiesta di assistenza